"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

martedì 7 giugno 2011

Cheesecake ... anche al cioccolato!



Dato il successo che le ricette del cheesecake hanno riscosso e visto che l'estate impera, questa torta ci permette di non accendere il forno per ottenere una delizia fresca e leggera. Questa versione, rispetto alle precedenti prevede l'impiego dell'uovo nel ripieno, la base rimane invariata  
Per il ripieno:
2 tuorli
100gr di zucchero
500gr yogurt greco oppure 250g yogurt greco e 250g di mascarpone
250ml di panna fresca
3 fogli e 1/2 di colla di pesce
la scorza di 1 limone (facoltativo)
una vaschetta di fragole (500gr)

mettete ad ammollare la gelatina in poca acqua fredda x almeno 10 minuti, nel frattempo in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero
unite poi il formaggio e la scorza di limone e continuate a mescolare

in un pentolino sciogliete la gelatina (strizzata)  e appena sciolta unitela al composto di uova e formaggio mescolando bene x farla amalgamare

a parte montate la panna ben soda e unitela delicatamente al composto
nel frattempo lavate le fragole e tagliatele a metà e foderate il bordo dello stampo con le metà ottenute
poi versate il composto al formaggio, livellatelo bene e mettete qualche fragola al centro come decorazione

mettete al frigo minimo x 4 ore prima di servire...









cheesecake con Philadelphia senza cottura ai mirtilli

Impastate 15 biscotti ridotti in briciole,
 50 g. di fiocchi d’avena,
3 cucchiai di zucchero di canna, 
70 g. di burro, 
 fino ad ottenere delle briciole. Ricoprite con esse il fondo e il bordo a 2,5 cm. di altezza di una teglia apribile.
Versate 1 cucchiaio di gelatina in polvere in 6 cl. di acqua, lasciate riposare 10 minuti, poi fate sciogliere su fuoco moderato. Sbattete con le fruste 350 g. di Philadelphia, 2,5 dl. di panna, 200 g. di zucchero, 1 cucchiaio di succo di limone, e circa 300 g. di mirtilli, poi senza smettere di frullare unite la gelatina. Versate il composto nella crosta di biscotti preparata in precedenza, coprite con pellicola e mettete in frigo per almeno 4 ore. Al momento di servire decorate a piacere.Se però la cioccolata è la nostra passione.... allora mettiamoci all'opera per realizzare questa meraviglia! Se abbiamo tempo potremmo dilettarci a crearne tante piccolissime.....da boccone!


torta al cioccolato fredda
 Per il guscio

  • 90 g. di burro
  • 30 g. di cioccolato da copertura
  • 30 biscotti secchi al cioccolato

Per il ripieno

  • 230 g. di cioccolato da copertura
  • 450 g. di yogurt greco o Philadelphia
  • 165 g. di zucchero di canna
  • 50 g. di zucchero bianco
  • 2 cucchiai di latte
  • panna montata per decorare (opzionale)

  • Adesso procediamo
Imburrate una pirofila dal diametro di 23 cm.
Fate fondere il burro e il cioccolato in una casseruolina sul fuoco molto basso, oppure usate il microonde; mescolate.
Riducete in briciole molto fini i biscotti usando un robot da cucina. Unitevi il composto di burro e cioccolato; fate girare ancora il robot fino a che le briciole si saranno inumidite. Ricoprite la teglia con le briciole al cioccolato premendole per bene. Mettete in frigo per circa 30 minuti.
Nel frattempo fate fondere il cioccolato nel microonde e poi lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.
Frullate assieme il formaggio cremoso, lo zucchero di canna, lo zucchero bianco, il latte per circa 2 minuti ad alta velocità. Unitevi il cioccolato fuso e frullate ancora a media velocità per 2 minuti.
Versate la crema nel guscio di briciole. Fate raffreddare in frigorifero per circa 1 ora e mezza, o comunque fino a che si sarà rassodato.
A piacere servire con panna montata!!

Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale